TGA Bovino Agerolese - Obiettivi

PSR Campania 2007-2013 Misura 214

Pagamenti Agroambientali azione "Allevamento delle specie animali locali in via di estinzione"


Responsabile Scientifico
del Progetto:
Prof. Vincenzo Peretti

PDFStampaE-mail

TGA Bovino Agerolese - Obiettivi

  • Definizione di uno schema collettivo per la conservazione e la selezione genetica del bovino agerolese (Attività 1).
  • Definizione di un modello per la qualifica e lo scambio dei riproduttori tra le aziende aderenti tramite diversi vettori riproduttivi (Monta Naturale e Inseminazione Artificiale) (Attività 2).
  • Utilizzo di tecnologie riproduttive avanzate per incrementare il numero di capi presenti attualmente sul territorio (Attività 3).
  • Diagnosi di parentela, anomalie cromosomiche ed analisi della variabilità di alcuni geni che influenza le caratteristiche quali-quantitative del latte (Attività 4).
  • Realizzazione di una banca DNA per la conservazione del germoplasma animale e di sonde molecolari “painting” cromosoma-specifiche (Attività 5).
  • Realizzazione di una banca di materiale riproduttivo, crioconservazione di oociti, spermatozoi ed embrioni (Attività 6).
  • Individuazione di piani di razionamento adeguati ai reali fabbisogni nutritivi del bovino agerolese, tenendo anche in considerazione la disponibilità di materie prime dell’areale di allevamento e evitando l’impiego di alimenti geneticamente modificati (Attività 7).
  • Controllo parametri ematici biochimici per la valutazione del benessere e controllo parametri produzione latte (Attività 8).
  • Monitoraggio dei parametri tecnologici, microbiologici, chimico fisici e sensoriali delle produzioni. In particolare selezionare e caratterizzare ceppi lattici autoctoni che utilizzati in produzioni industriali possono concorrere alla riduzione dell’appiattimento organolettico dei formaggi industriali (Attività 9).
joomla template